Tips

Io sono una programmatrice maniacale.

Quando sto preparando un viaggio, non mi limito a cercare le attrazioni, i musei o i parchi. Creo dei veri e propri libri, con tanto di pagine dedicate agli appunti, e un calendario dettagliato giornata per giornata.

Ho cominciato ad fare da sola dopo il viaggio di nozze, in Madagascar. Devo dire grazie ad alcune disavventure che, complice l’impossibilità di contattare l’agenzia, mi hanno costretta a tirare fuori le mie capacità organizzative.

Il magico mondo di internet ha reso tutto più facile, e ormai ho un piano di battaglia rodato per organizzare al meglio i miei viaggi.

In questa sezione parlerò più che altro degli aspetti organizzativi: cosa portare, quante ore di scalo è bene fare, come strutturare un tour on the road con tanti km e spostamenti da fare.