Ricetta della Carrot Cake

You are currently viewing Ricetta della Carrot Cake
  • Categoria dell'articolo:Ricette Americane
  • Ultima modifica dell'articolo:17 Aprile 2021
  • Tempo di lettura:3 mins read
  • Commenti dell'articolo:0 Commenti
Condividi:
0
(0)

La Carrot Cake è un dolce americano di origine inglese, perfetto per un fine pasto o come gustosa merenda pomeridiana. Dalla consistenza umida e piacevolmente speziata, è arricchita da frutta secca e una vellutata crema di formaggio spalmabile e burro, che la rende super golosa.

Il suo colore bruno è dovuto alla presenza dello zucchero di canna, che le dà anche un aroma inconfondibile, e non sa di verdura. Le carote “spariscono” mescolandosi con gli altri ingredienti, dando dolcezza e morbidezza all’impasto.

Questa ricetta della Carrot Cake dà una torta soffice e non troppo grossa, che la rende ideale per pranzi in famiglia o piccole feste. Certo, con la crema al formaggio non è da considerarsi un piatto dietetico, ma è anche un modo per far mangiare le verdure ai più piccoli!

In più questa torta è senza lievito, adatta quindi adatta anche agli intolleranti.

Ingredienti

Per la torta:

  • 200 grammi di zucchero di canna
  • 180 ml di olio di semi
  • 60 grammi yogurt greco o panna acida
  • 3 uova
  • 300 grammi di carote
  • 50 grammi di noci
  • 250 grammi di farina
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • cannella q.b.
  • noce moscata q.b.
  • vaniglia q.b.
ricetta della Carrot Cake, ingredienti

Per il frosting (crema al formaggio):

  • 225 grammi di formaggio spalmabile
  • 115 grammi di burro
  • 250 grammi di zucchero
  • 30 ml di panna
  • vanillina
Ricetta della Carrot Cake, ingredienti del frosting

Procedimento

Accendete il forno a 180°. Quando è tiepido, mettete le noci a tostare.

Pulite e grattugiate finemente le carote, e tenetele da parte.

In un mixer, sbattete l’olio con lo zucchero a velocità media per circa 1 minuto, fino ad ottenere un composto granuloso. Sempre sbattendo, aggiungete lo yogurt, e poi le uova una ad una.

Togliete le noci dal forno e, una volta fredde, sbirciolatele.

Mescolate tra di loro gli ingredienti secchi, cioè la farina, il bicarbonato e le spezie. Azionate il mixer a velocità bassa e aggiungeteli gradualmente al composto, mescolando finché non diventa denso.

Come ultima cosa, aggiungete le carote e le noci, amalgamante senza mescolare troppo.

Versate in uno stampo da 22 cm imburrato (io preferisco rivestirlo di carta forno) e infornate per 30-40 minuti. Fate la prova dello stecchino tenendo presente che, data la presenza dell’olio di semi, uscirà sempre un po’ umido.

ricetta della Carrot Cake, torta prima del frosting

Preparate ora la crema al formaggio.

Nel mixer, sbattete il formaggio spalmabile e il burro a velocità media per 3-4 muniti, finché non diventa liscio e cremoso. Aggiungete metà dello zucchero continuate a lavorare finché non si addensa, poi unite la panna e la vanillina. Continuate a sbattere per 2 minuti, poi aggiungete il resto dello zucchero.

Quando la torta è fredda, ricopritela con la crema.

Ricetta della carrot cake, torta finita

Altri consigli

Devo fare una confessione. Per questa ricetta della Carrot Cake, ho preparato solo la quantità di frosting necessaria per spalmare la fetta che vedete in foto. Io mangio la carrot cake a colazione, e mi piace che sia soffice, ma secca, senza creme ricche e pesanti. Probabilmente per i puristi sto dicendo una bestialità, ma è buonissima anche senza, e le calorie risparmiate non si contano!

Potete anche tagliare la torta a strati, e farcirla con la crema, come nella foto che vedete in copertina. L’effetto è più scenografico e “curato”, l’ideale se avete ospiti.

Come alternative alla ricetta proposta, potete ovviamente scegliere la frutta secca che preferite, oppure fare metà noci e metà uvetta.

Non conviene, invece, sostituire lo zucchero. Lo zucchero di canna contiene melassa, quini è più umido e aromatico rispetto a quello semolato. Usando il normale zucchero bianco, otterrete una torta più asciutta, e anche il sapore non sarà lo stesso.

Al posto dello yogurt, potete usare la polpa di mele, per rendere la carrot cake completamente priva di lattosio.

Leggi tutte le mie ricette americane!

Vuoi saperne di più?

Se hai ancora dubbi e curiosità, scrivimi o lascia un commento qui sotto, e sarò felice di risponderti il prima possibile!

Questo post è stato utile? Vota!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo!

Siamo contenti che il post sia stato utile!

seguici sulla pagina Facebook!

We are sorry that this post was not useful for you!

Let us improve this post!

Tell us how we can improve this post?

Lascia un commento