Hit Parade: i miei 5 parchi americani preferiti

Hit Parade: i miei 5 parchi americani preferiti

0
(0)

4. Death Valley, California

La Death Valley è tra i parchi più sottovalutati in assoluto. L’idea è che sia “solo” un deserto, quindi cosa ci potrà mai essere da vedere?

In realtà, se ci si prende il tempo di esplorarla, la Death Valley è di una bellezza selvaggia e sconvolgente, che lascia senza fiato.

Certo, il clima non gioca a suo favore. Noi italiani ci muoviamo per lo più in estate, un periodo proibitivo per la Death Valley, con la colonnina di mercurio che sfiora i 50°. Se potete, visitatela nelle mezze stagioni, o ancora meglio in inverno. Se non potete, almeno dormite all’interno del parco, e visitate le attrazioni principali la mattina presto.

Perché è tra i miei parchi americani preferiti? Innanzitutto, per le sue dimensioni esagerate. Mai come qui vedrete lunghe strade che si perdono nell’orizzonte e panorami sconfinati.

Fermatevi a Zabriskie Point, il punto panoramico più famoso del parco. Scendete un po’ a camminare sulle rocce per apprezzarne a fondo i colori e le dimensioni.

La Death Valley è anche una terra di estremi. Salite a Dante’s View (1600 metri) per una visuale indimenticabile su Badwater Basin e le Panamount Mountains. Vedrete contemporaneamente il punto più basso e quello più alto degli Stati Uniti continentali. Da una parte Badwater Basin, una distesa di sale di un bianco accecante, a 86 metri sotto il livello del mare. E sullo sfondo, il lontano Mt Whitney, a 4400 metri.

L’altra cosa che adoro della Death Valley sono i colori. Percorrete la Artist’s Drive passando attraverso rocce che sembrano uscita dalla tavolozza di un pittore. Entrate nel Golden Canyon, con le sue sfumature dorate, e recatevi alle Mesquite Flat Sand Dunes al tramonto. Questa è l’unica zona del parco con le dune di sabbia, al calar del sole i colori sono fenomenali.

Ci sarebbero ancora un’infinità di attività da fare nella Death Valley, non posso elencarle tutte qui. Città fantasma, vecchie miniere, e ovviamente la magnifica volta stellata, tra le più belle del mondo. E se siete fan di Star Wars, qui è pieno di location della saga.

Questo post è stato utile? Vota!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo!

Siamo contenti che il post sia stato utile!

seguici sulla pagina Facebook!

Lascia un commento