Trail per Grand View Point a Canyonlands

Trail per Grand View Point a Canyonlands

0
(0)

Canyonlands è un bellissimo parco nazionale dello Utah Sud-orientale, nei pressi della cittadina di Moab.

In un viaggio dell’ovest degli USA, spesso viene trascurato, a favore del più famoso Arches National Park. Non fate questo errore, Canyonlands è tra i parchi più belli degli Stati Uniti!

Io me ne sono innamorata subito, quando mi sono affacciata sulla sterminata distesa di deserti e canyon, appena fuori dal Visitor Center di Island in the Sky. Un panorama unico al mondo, che lascia senza parole.

La maggior parte dei visitatori si ferma per mezza giornata, percorrendo la scenic drive e fermandosi solo ai punti panoramici. Il che va bene. A differenza di altri parchi, Canyonlands si può godere anche solo con brevi soste ai punti di osservazione.

Se avete tempo però, è bello percorrere almeno uno dei 13 sentieri del parco, magari qualcosa di semplice. Avrete modo di cambiare punto di vista sul panorama, sgranchirvi le gambe, e soprattutto sfuggire per un po’ alla folla.

Oggi vi voglio consigliare quello che per me è il più bello, il Grand View Point Trail.

Come arrivare

Ricordatevi che nel parco non sono disponibili né benzina, né acqua e cibo. Fate rifornimento di tutto a Moab prima di partire.

Raggiungere Canyonlands è semplicissimo. Da Moab, prendete la US-191 verso nord per circa 18 km. Svoltate a sinistra sulla UT-313, e seguite la strada fino all’ingresso del parco.

Per arrivare a Grand View Point, prendete l’unica strada possibile, la Grand View Point Road, e seguitela fino alla fine (20 km circa).

Al termine della strada troverete un ampio parcheggio.

Info pratiche

  • Lunghezza: 2 miglia (3.2 km) a/r
  • Dislivello: 52 metri
  • Tipologia: lineare
  • Difficoltà: facile

Il trail è rivolto a sud, quindi lo potete percorrere sia al mattino sia al pomeriggio. Io consiglio sempre o la mattina presto, o il tardo pomeriggio, questo per evitare la folla e il caldo.

E’ vero che non molti si avventurano per i trail a Canyonlands, ma il primo tratto di questo sentiero è abbastanza battuto, perché si trova in prossimità del punto panoramico più famoso. Coloro che arrivano fino alla fine, comunque, sono pochi, potrete avere un po’ di privacy.

Il trail è classificato come facile, ma è comunque abbastanza lungo. Portate cibo e acqua a sufficienza, e soprattutto coprite la testa. Il percorso si sviluppa su terra e sassi, consiglio quindi scarpe adeguate. Leggete anche i miei consigli per fare trekking in USA.

Noi abbiamo trovato temperature perfette sui 20°, ma un vento costante che asciugava la pelle e la gola.

Direi di mettere in conto 1 ora e mezzo per tutto il percorso, incluse le soste fotografiche e un po’ di relax in fondo al punto panoramico.

Il sentiero per Grand View Point a Canyonlands

Dal parcheggio, camminate fino al punto di osservazione, per un panorama che vi lascerà a bocca aperta.

Siete sulla cima dell’altopiano, e davanti a vi si estende un deserto di rocce che sembra non avere fine. Ad attirare l’attenzione è indubbiamente l’immenso squarcio nel terreno, che sembra un graffio fatto da una mano gigantesca.

visitare canyonlands, grand view point overook

Proseguite verso destra, camminando sempre lungo il bordo del canyon. Per il primo tratto, il panorama è sempre lo stesso.

Seguite il sentiero battuto e i cairns, le montagnette di pietre che indicano il percorso. Vedete lo spuntone di roccia in nell’angolino a destra? E lì che dovete andare. Non sulla roccia davanti eh, quella è irraggiungibile!

grand view point a Canyonlands

Nella seconda parte del sentiero per Grand View Point a Canyonlands, vi ritroverete a camminare su una larga striscia di terreno, con canyon a sinistra, a destra e di fronte. Siete in mezzo ai due fiumi responsabili di tutto ciò, il Colorado e il Green River. Ma gli spazi sono così ampi, che non riuscirete a vederli la qui. La sensazione è di essere completamente fuori dal mondo.

A sinistra c’è sempre lo squarcio famoso, mentre a destra ci sono le Orange Cliffs, le “scogliere arancioni”, così chiamate per il loro colore. Le buttes, ovvero le tipiche collinette sormontate da uno spuntone roccioso, ricordano un po’ la Monument Valley.

grand view point a Canyonlands, orange cliffs

Proseguite fino in fondo, fino all’estremità meridionale dello spuntone, fino a dove non avrete altra scelta che fermarvi.

Il panorama, da qui, è indescrivibile. La visuale spazia a 360 gradi. Dietro di voi c’è il sentiero e, tutto intorno, una sconfinata distesa di canyon, butte, mesa, deserti e curiose formazioni rocciose. Sembra impossibile che esista un mondo al di fuori di canyonlands.

Quella davanti a voi è la Junction Butte. Si chiama così perché il Green River si getta nel Colorado poco più a sud, congiungendosi ad esso.

visitare canyonlands, grand view point
grand view point a Canyonlands

Restate quanto volete prima di tornare sui vostri passi e al parcheggio, e approfittatene per reidratarvi e sgranocchiare qualcosa. Vi avverto, però, sarà molto difficile voltare le spalle a questo panorama!

Altri sentieri di trekking

Oltre al Grand View Point Trail, a Canyonlands io ho percorso questi due sentieri:

  • Mesa Arch
  • White Rim Overlook Trail

Il Mesa Arch è l’attrazione più visitata di Canyonlands. Si trova al termine di un breve sentiero di solo mezzo km, perfetto anche per le famiglie, ed è un punto molto apprezzato per le sue splendide albe.

White Rim è più o meno dello stesso livello di difficoltà di Grand View Point, ed ha anche la stessa lunghezza. Porta ad un punto panoramico al termine di una protuberanza rocciosa a strapiombo sul canyon.

Io ve li consiglio entrambi ma, se non avete abbastanza tempo, puntate allora al Mesa Arch.

visitare canyonlands, mesa arch
Mesa Arch

visitare canyonlands, white rim overlook
White Rim Overlook

Volete altre informazioni? Contattatemi e iscrivetevi alla newsletter per gli aggiornamenti mensili!

Questo post è stato utile? Vota!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo!

Siamo contenti che il post sia stato utile!

seguici sulla pagina Facebook!

Seguici su:

Lascia un commento