London Eye, la ruota panoramica di Londra

London Eye, la ruota panoramica di Londra

0
(0)
Londra London Eye

La ruota panoramica London Eye si è fatta rapidamente spazio tra le principali attrazioni di Londra, pur avendo solamente 20 anni. E’ infatti tra le mete preferite dei turisti, al pari del Big Ben o di Buckingham Palace.

Con i suoi 135 metri, è quarta al mondo per altezza, e offre un panorama indimenticabile sulla capitale britannica e non solo. Nelle giornate terse, la visuale arriva fino a 40 km!

Non perdete l’occasione di vedere Londra da una prospettiva privilegiata da una delle 32 capsule del London Eye!


Come nasce London Eye

La ruota panoramica nasce nel 2000, a celebrazione del nuovo millennio che sta per cominciare, e viene subito ribattezzata Millennium Wheel. Alla sua inaugurazione, era la ruota più alta del mondo, ma è stata presto superata da altre costruzioni, tra cui l’High Roller di Las Vegas e la Ain Dubai, che con 210 metri detiene l’attuale primato.

Come altri monumenti iconici, per esempio la Tour Eiffel, anche London Eye è nata come struttura temporanea. L’immenso e costante successo di pubblico l’hanno resa un’attrazione permanente da oltre 3 milioni di visitatori l’anno.

Dopo 5 anni di partnership con Coca-Cola, oggi è sponsorizzata da Lastminute.com

Dove si trova e come arrivare

Londra London Eye

London Eye si trova in pieno centro, quasi davanti alla House of Parliament e al Big Ben, sull’altra sponda del Tamigi. Impossibile non notarla!

Grazie alla sua posizione invidiabile, potete raggiungerla anche a piedi dalle principali attrazioni del centro. Si trova infatti a solo 1 km da Trafalgar Square, e 1.5 km da Piccadilly Circus e Covent Garden.

Se arrivate in metropolitana, la fermata più comoda è Westmister (Circle, District, Jubilee), ma potete usare anche Waterloo (Jubilee, Bakerloo, Northern e Waterlo & City).

Se non vi dispiace camminare, prendete la strada panoramica: attraversate il Millennium Bridge a St Paul, e costeggiate il Tamigi passando dalla Tate Modern. Vedrete così diversi monumenti celebri, tra cui il Tower Bridge e lo Shakespeare’s Globe.

Info pratiche

Orari

La ruota è aperta tutti i giorni eccetto Natale, e nei periodi di manutenzione.

Anche l’orario è molto variabile in base alla stagionalità. Indicativamente, va dalle 10 alle 18-20.30, ma la cosa migliore è senza dubbio verificare gli orari aggiornati sul sito.

Biglietti standard

Verificate sempre sul sito ufficiale. Questi sono i due principali tipi di biglietti, con i costi aggiornati a Marzo 2020:

  • Biglietto Standard: 30£ sul posto e 27£ prenotando online
  • Fast Track (salta coda): 40£ sul posto e 37£ online

Con entrambe le tipologie avrete accesso alla ruota e al filmato London Eye 4D Cinema Experience. In entrambi i casi dovrete indicare al momento dell’acquisto il giorno e l’orario della vostra visita e presentarvi alle casse almeno 15 minuti prima.

Se preferite maggiore flessibilità, potete acquistare il biglietto Flexi a 44£.

L’affluenza è sempre molto alta in questa attrazione, pertanto prenotare da casa è sicuramente una buona idea.

Sconti e biglietti combinati

London Eye partecipa all’offerta della Southern Rail 2×1. Utilizzate la ferrovia nazionale Southern Rail per raggiungere Londra dal’aeroporto. Stampate il voucher, conservate il biglietto e presentate entrambi alla cassa per acquistare due biglietti al prezzo di uno. Nel mio articolo troverete le info dettagliate.

L’attrazione non è inclusa nella card turistica London Pass.

Tuttavia, sul sito ufficiale troverete diversi biglietti combinati con altre attrazioni del gruppo Merlin, per esempio:

  • River Cruise + London Eye 33£
  • Sea Life + London Eye 40,50£

L’esperienza

Il giro sulla ruota panoramica dura 30 minuti.

Il movimento delle capsule è impercettibile e, soprattutto, queste non oscillano, il che rende l’esperienza piacevole anche per chi ha paura di questo tipo di “giostra”. Poiché le pareti sono interamente in vetro, tuttavia, chi soffre di vertigini dovrebbe valutare bene se salire o no. Al centro della capsula ci sono delle panchine, perfette per chi vuole godersi l’esperienza ma non ama sentirsi esposto.

Man mano che si sale, la visuale spazia sempre di più. Sulla destra potrete vedere St Paul, il grattacielo Shard e il nuovo quartiere di uffici Canary Wharf.

Davanti a voi si trovano alcuni dei principali monumenti della città. Trafalgar Square, la Banqueting House, St Jame Park fino a Buckingham Palace in fondo. E poi, alcuni dei principali edifici governativi del Regno Unito: il Ministero della Difesa, Downing Street e la Corte Suprema.

Sulla sinistra, ovviamente, la House of Parliament con l’intramontabile Big Ben, e l’Abbazia di Westminster.

Ma non dimenticate di volgere lo sguardo anche verso il basso, per osservare il brulicare della folla a passeggio sotto i vostri piedi lungo il Queen’s Walk.


Volete altre informazioni? Contattatemi e iscrivetevi alla newsletter per gli aggiornamenti mensili!

Questo post è stato utile? Vota!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo!

Siamo contenti che il post sia stato utile!

seguici sulla pagina Facebook!

Lascia un commento