Texas Hill Country, cosa vedere nella regione più bella del Texas

Al momento stai visualizzando Texas Hill Country, cosa vedere nella regione più bella del Texas
  • Categoria dell'articolo:Texas
  • Ultima modifica dell'articolo:30 Maggio 2024
  • Tempo di lettura:25 minuti di lettura
  • Commenti dell'articolo:0 commenti
Condividi:
0
(0)

Il Texas è il più grande stato americano dopo l’Alaska, e con la sua grande varietà di climi e paesaggi ha qualcosa da offrire a tutti, dalle bianche spiagge della Costa del Golfo al deserto del Big Bend National Park, fino alle sue città piene di vita. Se però state cercando un’esperienza autenticamente texana, allora dovete visitare la Texas Hill Country.

In questa splendida regione caratterizzata da verdi colline potrete infatti partecipare a un rodeo, dormire in un ranch, assistere a concerti di musica country, e visitare il ranch del presidente Lyndon Johnson.

Nei suoi deliziosi e tranquilli paesini di origine tedesca troverete inoltre birrerie, ottimi ristoranti di carne e tantissimi negozi in stile retrò dove comprare qualche souvenir da portare a casa.

Dove si trova e come arrivare

La Texas Hill Country è una regione collinare nella zona centrale del Texas, che si estende tra Austin e San Antonio.

Entrambe le città hanno aeroporti internazionali, ma quello di san Antonio serve direttamente solo altre città americane, ed alcune località in Messico.

Per volare in Texas, gli aeroporti migliori sono in realtà Dallas, Houston e Austin. dall’Italia occorre comunque fare scalo, ma i voli sono più frequenti e meno costosi. Una volta arrivati in una di queste città, potrete poi noleggiare un’automobile e partire alla scoperta del Lone Star State. A tal proposito, leggete le mie guide su come scegliere l’auto a noleggio e come guidare in USA.

Due autostrade attraversano la regione: la I-35 e la I-10, ma gran parte del percorso si svolge su strade locali. Meglio, quindi, affidarsi al navigatore della macchina.



Quando andare

La Texas Hill Country ha un clima sub-tropicale, con inverni miti ed estati calde in modo insopportabile. Noi ci siamo stati a settembre inoltrato, e nonostante questo c’erano ancora oltre 40°.

Il periodo più indicato per visitare la regione corrisponde quindi alle mezze stagioni, da marzo a maggio e da ottobre a novembre. Se volete ammirare la fioritura dei bluebonnet, il fiore simbolo del Texas, dovrete viaggiare tra marzo e la prima metà di aprile.

La maggior parte degli eventi si svolge nel weekend, per esempio concerti di musica country o rodeo. Pertanto, vi consiglio di soggiornare dal venerdì alla domenica.

La regione non è nella “tornado alley”, quella fascia che attraversa in verticale gli USA, dal South Dakota al Texas, e che in primavera è soggetta a tornado. Potete quindi stare tranquilli anche da questo punto di vista.

Quanto tempo dedicare

La permanenza nella Hill Country varia in base alle attività che avete in mente.

Per visitare le principali cittadine e l’Enchanted Rock vi basterà una notte. Io vi consiglio di inserirla tra Austin e San Antonio (o viceversa), in questo modo avrete a disposizione quasi due giorni.

Se però volete fare l’esperienza della vacanza in ranch, vi serviranno almeno 4 notti, perché alcuni ranch richiedono un soggiorno minimo.

Dove dormire

La Texas Hill Country è relativamente compatta, potete quindi scegliere una sola città dove dormire, così da non dover cambiare hotel ogni notte. Potete anche pernottare a Austin o san Antonio, e visitare la regione in giornata, ma vi perdereste l’atmosfera particolare delle sue pittoresche cittadine.

Io vi consiglio Fredericksburg, cittadina di medie dimensioni a poco più di 100 km sia da Austin sia da San Antonio. E’ considerata la capitale della regione e dispone una buona scelta di hotel, ristoranti e negozi.

Per un’esperienza autentica, e molto divertente per tutta la famiglia, prendete in considerazione una vacanza in ranch. I costi sono alti, indicativamente 200-250$ a testa a notte per gli adulti, ma si tratta di tariffe all inclusive, che comprendono gite a cavallo, colazioni all’aperto, piscina, passeggiate a piedi e molto altro. I più famosi sono:

Cosa vedere nella Texas Hill Country

Andiamo a scoprire tutte le attrazioni della Texas Hill Country, procedendo in senso orario partendo dalla sua capitale ufficiosa, Fredericksburg.

Prima di partire, consultate anche i siti ufficiale delle varie cittadine. Molto spesso offrono guide in pdf scaricabili gratuitamente, nelle quali troverete tante informazioni sulle cose da vedere e sugli eventi in corso.

Fredericksburg

Considerata il cuore della Texas Hill Country, Fredericksburg è una cittadina di 10.000 abitanti che prende il nome dal principe Federico di Prussia. Fondata da una comunità tedesca, come ben visibile dai nomi delle strade e dalle insegne dei negozi.

Come in tutte le cittadine della regione, tutto si trova attorno alla strada centrale, che solitamente si chiama Main Street ma qui porta il nome tedesco Hauptstrasse. Qui si concentrano carinissimi negozietti di artigianato e ristoranti. Io vi consiglio di fermarvi in una delle numerose birrerie, per esempio la famosa Fredericksburg Brewing Company. Non mancano poi negozi di dolciumi e prodotti gastronomici locali, soprattutto salse per la carne, e negozi di abbigliamento western e pelletteria.

La principale attrazione culturale di Fredericksburg è il National Museum of the Pacific War. Partendo da Pearl Harbor e arrivando fino alle atomiche che distrussero Hiroshima e Naasaki, racconta le battaglie della Seconda Guerra Mondiale combattute contro i giapponesi nell’oceano pacifico. La sua collezione vanta oltre 50.000 oggetti, e al suo interno c’è anche un rilassante giardino giapponese, simbolo della ritrovata pace tra i due popoli.

Enchanted Rock State Park

A circa 30 km da Fredericksburg si trova un’incredibile meraviglia naturale della Texas Hill Country. Si tratta di un gigantesco masso di granito rosa che sembra spuntare dal nulla in mezzo alla foresta, un po’ come Devils Tower in Wyoming o l’Ayers Rock australiano, anche se molto più in piccolo.

Il parco che circonda questa formazione rocciosa è gestito dallo stato del Texas e l’ingresso, valido per tutta la giornata, costa 8$ per gli adulti. Cercate di arrivare presto, perché il parco è una meta molto popolare anche tra i locali, e si riempie velocemente.

Al suo interno troverete circa 18 km di sentieri, che vi consentiranno di ammirare l’Enchanted Rock da ogni angolazione possibile, scoprire le sue origini e arrivare fino in vetta. Lungo il percorso potrete inoltre incontrare diversi animali, tra cui scoiattoli e uccellini.

Luckenbach

Difficile chiamare città la minuscola Luckenbach, che conta appena tre abitanti stabili. In effetti, si tratta più che altro di un’area eventi, con un bar, un negozio di merchandising, e un grosso spiazzo nel quale si tengono concerti di musica country.

Pur essendo così piccola, è una delle location più conosciute del Texas per quanto riguarda la musica dal vivo, così famosa che nel 1977 il cantante Waylon Jennings le dedicò una struggente ballata.

Cercate di visitarla in corrispondenza di qualche evento per passare una serata o un pomeriggio all’insegna della musica.

Lyndon B. Johnson State Park

Lungo la statale 290, che collega Fredericksburg e Austin, troviamo il ranch del presidente Lyndon Johnson, oggi trasformato in un parco a gestione statale.

Johnson era un texano verace, e si batté molto per lo sviluppo del suo stato natale. Per esempio, è proprio grazie al suo impegno che la sede della NASA si trova a Houston.

Il parco comprende diversi edifici, tra cui la casa natale di Johnson, la scuola che frequentò, la tomba di famiglia nella quale oggi riposa e la “Casa Bianca Texana”. Oltre a ripercorrere la vita del 36° presidente degli Stati Uniti, potrete però anche esplorare una fattoria popolata da figuranti in costume, alcune baracche in legno e numerosi sentieri di trekking.

L’ingresso è gratuito.

Hamilton Pool

Ad appena 50 km da Austin troviamo la Hamilton Pool, una pozza d’acqua cristallina incastonata in una grotta naturale e circondata da un paesaggio surreale. La temperatura dell’acqua è sempre fredda, circa 10°, ma è comunque consentita la balneazione, anche se in una porzione limitata del sito.

Poiché si tratta di un ambiente delicato, Hamilton Pool è accessibile solo su prenotazione, da pagare online con carta di credito. All’arrivo, dovrete poi pagare anche la tariffa di ingresso per persona, 8$ per gli adulti e 3$ per le persone sopra i 62 anni. I bambini fino a 12 anni entrano gratis.

Gruene e New Braunfels

Un’altra città degna di nota è New Braunfels, a 50 km da San Antonio. Anch’essa è stata fondata dai tedeschi, ed è ricca di edifici storici, un bellissimo lungofiume e un piacevole parco cittadino, ideale per un picnic.

La zona più frequentata della città è però la sua piccola frazione Gruene, nata come centro di produzione del cotone. Il suo centro storico è particolarmente grazioso, con case in stile coloniale e tanti negozietti di abbigliamento, articoli per la casa e ristoranti di cucina tex-mex. Fermatevi al Gruene General Store, una drogheria in perfetto stile anni ‘500 dove troverete un po’ di tutto, dai dolciumi ai souvenir.

Il motivo per cui Gruene è tanto famosa è la Dance Hall, storico honky tonk del 1878, che ospita quasi quotidianamente concerti di musica country con artisti di tutto rispetto. Qui hanno suonato anche i più celebri cantanti country, come Loretta Lynn, Willie Nelson, Travis Tritt, Merle Haggard e Garth Brooks, oltre all’immenso BB King.

Tejas Rodeo

Sarebbe un delitto visitare la Texas Hill Country senza assistere ad almeno un rodeo.

Oltre a quello di Bandera, un rodeo molto famoso è il Tejas Rodeo di Bulverde, a pochi km a nord da San Antonio. Si svolge tutti i sabati da marzo a novembre in una location molto suggestiva in aperta campagna.

Lo show si compone di diverse discipline, dal classico bull riding agli spettacoli con i cavalli, oltre a una corsa speciale per bambini, che si cimenteranno a cavalcare dei simpatici montoni.

Oltre ad assistere allo spettacolo, potrete anche cavalcare il toro meccanico, fare qualche acquisto e mangiare dell’ottima carne al barbecue presso il ristorante. A fine serata, vi aspetta un concerto live di musica country, durante il quale sarete invitati a scatenarvi sulla pista da ballo.

Bandera

Bandera è la capitale mondiale dei cowboy. In questo paesino in perfetto stile western potrete assistere a un rodeo, fare passeggiate a cavallo e cimentarvi nella danza locale, il Texas Two-Step. La maggior parte dei ranch che ho citato nel paragrafo sugli alloggi si trova qui.

Quasi tutti i sabati, accanto all’ufficio turistico si svolge il Cowboy on Main, la finta sparatoria tra figuranti in abiti storici.

Boerne, Sisterdale e Comfort

Questi tre paesini non hanno particolari attrazioni, ma è piacevole passeggiare tra gli edifici storici delle loro Main Street, per assaporare l’autentica atmosfera della Texas Hill Country lontano dai circuiti più turistici.

il più carino dei tre per me è Boerne, che ha una romantica passeggiata sul fiume e un’incantevole chiesetta appollaiata su una collina.

Kerrville

Kerrville è la città più popolosa della Texas Hill Country.

Anche qui non ci sono particolari musei o edifici storici da visitare, ma la città vale comunque una visita per le sue numerose gallerie d’arte, i parchi sul fiume e i negozi di artigianato. Visto che siamo nella terra dei cowboy, io vi propongo Billy’s Western Wear, che vende abbigliamento in stile country western.

Cosa mangiare nella Texas Hill Country

La Texas Hill Country è una regione molto ricca dal punto di vista enogastronomico.

La regina incontrastata della dieta locale è senza dubbio la carne, soprattutto cucinata al barbecue. I piatti principali solo le costine e il brisket, ovvero la punta di petto di manzo cotta a fuoco lento.

Il ristorante più famoso dove assaggiare queste prelibatezze è il Saltlick Barbecue, che in molti avrete visto nella serie TV Man vs Food. Il locale dispone di un bbq gigantesco pieno di carne di ogni genere, e un menù che spazia dalle salsicce al pulled pork, il maiale sfilacciato, con una vasta scelta di contorni e salse. Un altro locale molto simile è lo Schmidt Family Barbecue di Bee Cave.

Essendo una zona di colonizzazione teutonica, nella Texas Hill Country troverete inoltre diversi ristoranti che propongono cucina tedesca, quindi wurstel e wienerschintzel, come all’Oktoberfest. Uno di questi è l’Old German Bakery and Restaurant, a Fredericksburg.

Infine, qui si coltiva anche molta frutta, soprattutto pesche. Per acquistare marmellate, gelati e altro, fermatevi da Burg’s Corner, Jenschke Orchards e Love Creek Orchard, che serve una apple pie da leccarsi i baffi.

Vuoi saperne di più?

Se hai ancora dubbi e curiosità, scrivimi o lascia un commento qui sotto, e sarò felice di risponderti il prima possibile!

Questo post è stato utile? Vota!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo!

Siamo contenti che il post sia stato utile!

seguici sulla pagina Facebook!

We are sorry that this post was not useful for you!

Let us improve this post!

Tell us how we can improve this post?

Lascia un commento