New York, itinerario di cinque giorni nella Grande Mela

New York, itinerario di cinque giorni nella Grande Mela

0
(0)

New York, con 8 milioni e mezzo di abitanti, è la città più grande degli Stati Uniti, e tra le più grandi del mondo. Decidere quanto fermarsi, cosa visitare, e soprattutto come muoversi, non è un’impresa semplice.

Tra musei, quartieri caratteristici, location di film e telefilm, luoghi di interesse storico e politico, New York ha così tante attrazioni, che vi sembrerà di non avere mai abbastanza tempo! Ovviamente, visitare tutto non è possibile, ma con la mia proposta di itinerario di cinque giorni a New York riuscirete a vedere tutte le cose principali, senza correre.


Qualche Consiglio

Dato che vi propongo un itinerario di cinque giorni a New York, è chiaro che questo è il tempo di permanenza che vi consiglio per visitare la città.

Molti tour operator prevedono 1-2 giorni al massimo, che sono davvero insufficienti. Vedreste tutto di corsa, senza visitare nemmeno un museo, e correndo qua e là come palline da flipper.

Se cinque giorni sono l’ideale, potete comunque farvene bastare tre o quattro, togliendo dal mio itinerario le cose che vi interessano di meno.

Per quanto l’itinerario preveda già la suddivisione in quartieri, consiglio comunque di fare la Metrocard 7 Days Unlimited, poiché i mezzi di trasporto sono assolutamente necessari per visitare bene New York.

Per ulteriori info su come organizzare una visita a New York, leggete l’articolo dedicato. Ci troverete consigli per la scelta dell’hotel, le card per le attrazioni, e molto altro!


L’itinerario di cinque giorni a New York

Per comodità, ho fatto un elenco con giorno 1, giorno 2, eccetera. Ma ovviamente non siete obbligati a seguire questa sequenza.

Per prima cosa, verificate se ci sono eventi che non volete perdere, e poi fateli combaciare con la giornata dell’itinerario in cui si visita la zona dell’evento.

itinerario di cinque giorni a New York

Per esempio, se volete vedere il mercatino alimentare di Union Square, fate in modo che il Giorno 3 sia un lunedì, martedì, venerdì o sabato, quando il mercato è aperto.

Regolatevi anche in base al meteo e alla stagione. Il giorno 1 deve esserci bel tempo, altrimenti vi rovinerete la gita in battello alla Statua della Libertà.

Bene, fatta questa doverosa premessa, cominciamo con l’itinerario di cinque giorni a New York!

Questo post è stato utile? Vota!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo!

Siamo contenti che il post sia stato utile!

seguici sulla pagina Facebook!

Seguici su:

Lascia un commento