visitare i granai al Grand Teton
West

Visitare i granai al Grand Teton National Park

Se cercate su internet delle immagini del Grand Teton National Park, sarete sommersi di splendide fotografie di vecchie baracche di legno, che si stagliano contro le vette perennemente innevate dei Teton.

Immagini da sogno, che ci fanno venire voglia di partire immediatamente per questo parco, troppo spesso oscurato dal vicino Yellowstone. Se anche voi volete scattare queste foto, e portare a casa splendidi ricordi, leggete il mio post su come visitare i granai al Grand Teton National Park.

Gli iconici granai al Grand Teton

Come raggiungere il Grand Teton

Il Grand Teton National Park, purtroppo, è abbastanza lontano da tutto. La grande città più vicina è Salt Lake City, 450 km a sud.

Se avete intenzione di visitare questo parco, includetelo nel classico tour della Real America, insieme a tanti altri parchi come lo Yellowstone, Monte Rushmore, Badlands, e Moab.

Solitamente, si raggiunge il Grand Teton da sud (Salt Lake City) o da nord (Yellowstone).

Panorama del Grand Teton

Nel primo caso, prendete la I-15 verso nord. Uscite a McCammon e imboccate la US-30 E, e poi la panoramica ID-34 E fino alla minuscola Freedom. Da qui, vi ricongiungerete alla US-89, che potrete seguire fino ad arrivare a Jackson.

Se invece arrivate dallo Yellowstone, lasciate il parco dall’uscita sud, proseguite sulla US-191 per pochi km, e sarete già dentro al parco. Jackson si trova all’estremità opposta, circa 50 km più a sud.

Info pratiche

Il Grand Teton fa parte dei circuito dei National Parks. E’ aperto tutto l’anno, gli orari variano a seconda della stagione. Il bilgietto d’ingresso costa 35$ per un veicolo con 4 occupanti, ma, trattandosi di National Park, potete utilizzare la tessera America the Beautiful.

A causa degli inverni lunghi e rigidi, il periodo migliore per visitarlo è l’estate. Se partite in altre stagioni, verificate sempre le aperture/chiusure delle strade sul sito ufficiale.

Dentro al parco ci sono alcuni lodge, campeggi e mini-market per i beni di prima necessità. Tuttavia, potete tranquillamente usare Jackson come base, il parco non è molto esteso. A Jackson troverete alloggi, ristoranti, supermercati, e l’ufficio del turismo del parco.

Oltre a visitare i granai, al Grand Teton potrete anche fare trekking, guidare su strade panoramiche, fare mini-crociere in battello al Jenny Lake, e tante altre attività.

Al Grand Teton è possibile prendere anche il battello

Visitare i granai

Veniamo, finalmente, all’argomento del post: visitare i granai al Grand Teton National Park.

Cosa sono i granai?

I granai sono ciò che resta del Mormon Row Historic District, l’insediamento mormone del tardo ‘800, il cui nome originale era Grovont. Gli abitanti erano mormoni, per lo più dell’Idaho, e si stabilirono qui per via del terreno fertile, i venti miti, e il facile accesso a fonti d’acqua.

I granai si trovano a circa 25 km da Jackson. Prendete la US-191 verso nord. Oltrepassate Moose Junction, e poco dopo, svoltate a destra su Antelope Flats Road (chiusa in inverno). Proseguite per circa 3 km, fino ad incrociare una strada sterrata. Noterete subito anche una casetta colorata di rosa. Al parcheggio, troverete anche una cassetta con le brochure illustrative.

Cosa fare ai granai?

In realtà, non c’è molto da fare. Tuttavia, le opportunità fotografiche sono innumerevoli. I momenti migliori sono l’alba e il tramonto, soprattutto l’alba, quando il sole illumina piano piano le case, e i Teton dietro di loro .

I granai al tramonto

Esplorate la zona per respirare l’atmosfera bucolica di altri tempi, e trovare il modo migliore di renderla in fotografia. Lasciatevi trasportare dalla magia del paesaggio intorno a voi, prima di rientrare a Jackson.


Seguici su:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto