Tenerife
Europa

Scoprire Tenerife: il villaggio di Masca

Tenerife è davvero un’isola ricchissima: spiagge, mare cristallino, vulcani, parchi naturali e decine di percorsi di trekking.

E non è finita qui. Ci sono anche dei borghi che sembrano usciti direttamente dal pennello di un pittore, tanto sono perfetti. Uno di questi è il villaggio di Masca, un vero gioiellino incastonato tra le montagne del Massiccio del Teno.

Il piccolo villaggio di Masca, appollaiato su un promontorio
Il piccolo villaggio di Masca, appollaiato su un promontorio

Come arrivare

Masca è davvero un tesoro nascosto. Per arrivarci, bisogna percorrere una stradina tortuosa e stretta, tra dirupi a picco sulla strada, quasi l’isola volesse custodire gelosamente questo delizioso villaggio. Ed in effetti, il borgo è accessibile solo dal 1970.

Se arrivate dal sud dell’isola, prendete la TF-1 fino a Santiago del Teide, praticamente fino alla fine dell’autostrada. Attraversate il paesino e svoltate a destra sulla TF-346 per raggiungere il villaggio di Masca. Dopo il Mirador de Cherfe, la strada si farà molto stretta, e cominceranno i tornanti con impegnative curve a gomito.

L'impegnativa strada che conduce a Masca
L’impegnativa strada che conduce a Masca

Se arrivate dalla parte nord, usate la TF-5 fino a El Tanque. Da qui, prendete la TF-82 fino a Santiago del Teide, per poi proseguire come sopra.

Non potrete entrare nel borgo in auto. Utilizzate il parcheggio pubblico poco prima del centro. Se non trovate posto, provate ad andare più avanti, dove si trovano altri posti a bordo strada. Tenete presente che il parcheggio è piccolo e si riempie molto in fretta.

La strada è un piacere per gli occhi, molto panoramica, ma per il passeggero che per il guidatore. Fate molta attenzione sui tornanti, soprattutto ai parcheggiatori selvaggi che si fermano a fare fotografie!

Se volete risparmiarvi la fatica di guidare e parcheggiare, da Santiago del Teide potete utilizzare l’autobus n° 355. Verificate costi e orari sul sito.


Quando andare

Capita che, per il troppo vento, chiudano la strada di accesso al villaggio da Santiago del Teide. Noi siamo stati fortunati, perché hanno chiuso la strada poco dopo che ce ne eravamo andati. Meglio che chiediate in qualche ufficio del turismo, anche se le chiusure possono essere improvvise.

Panorama di Masca dal Mirador de Cherfe

Il villaggio di Masca guarda ad Ovest, direttamente sull’oceano. Al tramonto, il sole scompare in un cielo infuocato tra le montagne. Purtroppo, però, se visitate Masca al tramonto, dovrete poi fare la strada di tornanti al buio. Per questo, non me la sento di consigliarvi questo momento della giornata.

Visitate Masca la mattina e fermatevi a pranzo, per godere comunque del magnifico panorama.

Il villaggio

Dopo essere riusciti nell’ardua impresa di parcheggiare, potrete finalmente godervi l’esplorazione del villaggio di Masca.

Il borgo è veramente minuscolo, abitato da circa un centinaio di persone, non impiegherete molto per girarlo. Ma è così pittoresco che vorrete fotografarne ogni angolo, a partire dalle case abbarbicate sulla punta del promontorio.

Scendete da Calle el Lomito per arrivare ad una deliziosa piazzetta, Plaza de Masca, con la sua chiesa. Continuate a scendere sulla stretta strada a ciottoli fiancheggiata da lussureggianti palme fino al punto panoramico.

Da qui, le montagne circostanti si aprono a formare una finestra naturale sull’oceano, un panorama mozzafiato, con quello spuntone di roccia che sembra tenere ferme le costruzioni, come ad impedire che cadano nella gola.

Lo strano spuntone di roccia che sembra fermare le case dal cadere nella gola

Giratevi per ammirare le casette appollaiate sul fianco delle montagne, puntini colorati nel verde della fitta vegetazione, con i loro orti coltivati su giardini a terrazzo in terra lavica, perfettamente in sintonia con l’ambiente circostante.

Le case di Masca con i giardini a terrazzo
Le case di Masca con i giardini a terrazzo

Non perdete l’occasione di pranzare o fare un aperitivo in un dei tanti ristoranti con vista panoramica.

Noi abbiamo scelto La Piedra, vicino alla chiesetta. Si può mangiare all’interno, nella piazza, oppure in terrazza. Noi ovviamente abbiamo scelto la terrazza. Jamon Iberico, formaggio di capra con miele di palma, e naturalmente le papas arrugadas con mojo, ottimo piatto tipico di Tenerife, imperdibile.

Pranzo tipico canario
Pranzo tipico canario

Barranco de Masca

Il Barranco de Masca è uno dei sentieri di trekking più popolari di Tenerife. Purtroppo, al momento della nostra visita a Marzo 2019, e alla stesura di questo articolo, il sentiero è ancora chiuso per manutenzione.

Il percorso porta dal villaggio fino alla Playa de Masca attraverso la stretta gola, ma è stato chiuso a inizio 2018 per ragioni di sicurezza, in seguito a numerosi incidenti. Dovrebbe riaprire prima dell’estate 2019, ma è meglio che facciate una veloce ricerca su Google, se il sentiero è la vostra principale ragione per visitare il villaggio di Masca.

Le notizie, infatti, non sono ancora certe, e in costante aggiornamento.

Se vi interessa fare comunque trekking a Tenerife, avrete solo l’imbarazzo della scelta. Date un’occhiata ai miei articoli sul trekking.


Seguici su:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto