Camminando sui tetti di New York: visitare la High Line

Camminando sui tetti di New York: visitare la High Line

0
(0)

La High Line è un parco urbano sopraelevato, perfetto esempio di riqualificazione urbana, offre ai visitatori della Grande Mela un’oasi di pace dal caos del centro.

Aperta nel 2009, è rimasta sconosciuta al turismo di massa fino a qualche anno fa, di recente si è imposta come una delle principali attrazioni di New York, un must di ogni viaggio nella Grande Mela.

Nell’articolo, vi darò tutte le info e i consigli per visitare la High Line.


Storia

La High Line sorge dalle ceneri della ferrovia West Side Line, costruita negli anni ’30 per il trasporto delle merci, in particolare per rifornire il Meatpacking District, il quartiere dei mattatoi.

La ferrovia fu dismessa negli anni ’80, e l’intera zona subì un declino anche sociale. Nel 1999, l’associazione Friends of the High Line promosse la riqualificazione dell’area a parco urbano.

I binari sopraelevati sono stati trasformati in un parco cittadino, con piante, fiori e panchine per riposarsi. Non mancano le installazioni artistiche e i murales, oltre ovviamente ai punti panoramici sui magnifici grattacieli di Midtown.


Dove si trova e consigli per la visita

Il parco corre per circa 2.5 km tra il Greenwich Village e Midtown. Inizia all’incrocio tra Gansevoort e Washington, e termina in corrispondenza della Pennsylvania Station, sulla 34th.

Verificate il sito ufficiale per gli orari, le regole del parco e gli ingressi dotati di ascensore. Impiegherete circa un’ora per visitare la High Line, tenendo in considerazione tutte le fermate per fare foto e riposarsi.

Come indicato nel mio itinerario di cinque giorni a New York, è bene inserirla insieme a Lower Manhattan (Chinatown e Little Italy) e il quartiere Chelsea.


Cosa vedere sulla High Line

Il momento più suggestivo è indubbiamente il tardo pomeriggio, quando i grattacieli si colorano di arancione e le luci della città iniziano ad accendersi.

Cominciate dall’incrocio tra la Gansevoort e la Washington, nel punto più a sud. Lasciate che la città scorra sotto i vostri piedi, con il suo traffico, i semafori e il caos.

Siamo a soli 10 metri dal suolo, ma già i rumori della strada sembrano ovattati, come se venissero da un altro pianeta.

Lasciate la città ai vostri piedi ed esplorate questo parco urbano

Quando arrivate all’altezza della 10th, scendete al Chelsea Market per comprarvi qualcosa da mangiare, ce n’è per tutti i gusti e per tutte le tasche.

visitare la High Line
Riposatevi sulle panchine e sulle sedie a sdraio

Proseguite verso nord e vedrete i grattacieli diventare sempre più alti mentre vi avvicinate a Midtown. Hanno anche costruito degli appartamenti di lusso che vi faranno luccicare gli occhi.

Fate con calma, godetevi il netto contrasto con la frenesia delle strade sottostanti. Alla 17th, fermatevi un po’ sulla terrazza panoramica, annusate i fiori, ammirate questa striscia di verde in una giungla di cemento. Sdraiatevi a godervi un po’ di sole, se la stagione lo permette.

Terminate all’altezza della Penn Station, sarete vicini alla fermata 34th Street-Hudson Yards Subway Station della metro 7 (viola).


Volete altre informazioni? Contattatemi e iscrivetevi alla newsletter per gli aggiornamenti mensili!

Questo post è stato utile? Vota!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo!

Siamo contenti che il post sia stato utile!

seguici sulla pagina Facebook!

Lascia un commento